Poggio Casalone – Castello Della Nera  di Anna Moratti

Il piccolo altopiano di Poggio Casalone si differenzia dalla morfologia di tutta la zona circostante per la natura calcarea dei suoi suggestivi affioramenti rocciosi, che in passato hanno rappresentato una valida difesa naturale per il castello che vi sorgeva.

L' importante fortilizio del X sec. fu oggetto in epoca medievale, di lunghe contese tra il comune di Volterra e il potere dei Vescovi, nonché tra Volterra e San Gimignano, per ottenere il controllo dei passaggi della 'transumansa', che si spostava nei periodi freddi dalla Garfagnana verso la Maremma e per i preziosi traffici e commerci legati al sale, diretti verso Firenze e la Via Francigena.castello della nera

Dell’antico castello, oggi rimangono solo pochi ruderi in pietra calcarea, dove si scorge appena il profilo della cinta muraria e i resti di una cisterna per l’acqua, semicoperta dalla vegetazione.

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
   

fio fiu

I fiori del fiume

lupo-titolo

Leggi l'articolo


 

LE BACCHE E ALTRI FRUTTI DEL BOSCO

Durante le nostre escursioni autunnali abbiamo notato la grande quantità di frutti presenti in autunno. Abbiamo così deciso di fotografarli e preparare delle semplici schede descrittive.

Clicca QUI 

biancospino-1
   

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Utilizzando il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.