INDICE A _ Z - FLORA SPONTANEA DELLA VAL DI CECINA -

   

Campanula Raperonzolo

Dettagli
campanula raperonzolo 001       Nome scientifico:

CAMPANULA RAPUNCULUS

       Nome comune:

RAPERONZOLO

greca-fiori
       Famiglia: Campanulaceae
       Fioritura: Maggio-Settembre
       Habitat:     Predilige terreni calcarei di boschi, macchie, radure, vigneti, oliveti, margini di strade e viottoli, fino a 1500 metri. Presente in tutta l’Italia peninsulare. No Sicilia e Sardegna.
     
       

Descrizione:                    

campanula raperonzolo 002Pianta erbacea biennale con tipica radice a fittone, carnosa, fusiforme, di colore biancastro, lunga fino a 10 cm, simile a quella di una rapa.

 

Il fusto è eretto sottile, angoloso e ramoso verso l’alto, talvolta lungo anche oltre 1 metro, leggermente peloso.

 

In primavera viene emessa dalla radice una rosetta di foglie spatolate, lanceolate di color verde chiaro vellutato, portate da lunghi peduncoli.

Nella primavera dell’anno successivo la pianta emette un fusto con poche foglie, molto diradate, senza gambo.

 

I fiori, riuniti in pannocchie apicali piuttosto rade, sono sorretti da un lungo gambo. La graziosa corolla, di forma campanulata, è divisa in 5 lobi allargati che si ripiegano in fuori. Di colore azzurro pallido, sono lunghe un paio di cm. Il calice ha 5 denti lineari, lunghi oltre la corolla.

 

Il frutto è una capsula eretta divisa in tre sezioni, con semi minutissimi.

 

La pianta è molto apprezzata in cucina. Si utilizzano le sue radici, crude o cotte, dal sapore dolciastro. Mentre le foglie basali, dal piacevole gusto amarognolo, vengono consumate con altre erbe per frittate, zuppe, sformati e insalate.

 

Nelle radici, nelle foglie e nel fiore, sono contenuti flavonoidi, vitamina C e Sali minerali.

Da sempre usata nella medicina popolare, venivano usati i fiori della pianta per infusi e gargarismi, le foglie per impacchi su verruche, ma se ne apprezzavano anche le sue proprietà diuretiche e digestive.

La radice contiene ‘Inulina’ e può essere consumata anche dai diabetici.

 

Il nome scientifico della pianta, proviene dal diminutivo latino della parola ‘campana’, che descrive la forma del fiore. Il termine specifico ‘rapunculus=piccola rapa', sempre derivante dal latino si riferisce alla forma della radice della pianata.

 

 

             campanula raperonzolo 003
 
 
   campanula raperonzolo 004
 
   campanula raperonzolo 005
 
   
 
   
 
   
 

 


 

 

Raperonzolo -- Campanula rapunculus

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
   

fiori per colore  

 Identificazione e classificazione
secondo 5 colori principali

fiori bianchi fiori blu fiori gialli
fiori rossi fioei vrdi
   

fio fiu

I fiori del fiume

lupo-titolo

Leggi l'articolo


 

LE BACCHE E ALTRI FRUTTI DEL BOSCO

Durante le nostre escursioni autunnali abbiamo notato la grande quantità di frutti presenti in autunno. Abbiamo così deciso di fotografarli e preparare delle semplici schede descrittive.

Clicca QUI 

biancospino-1
   

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Utilizzando il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.