titol laghetto

montieri 019

Considerato un biotopo naturale di importanza regionale e comunitaria, il piccolo bacino lacustre di Montieri, occupa una depressione tra le pendici settentrionali del Poggio omonimo, a breve distanza dal paese.

Lo circonda un’area boscata mista di latifoglie e castagneti, che più in basso assume un aspetto decisamente più igrofilo, mostrando sulla riva grandi alberi di pioppi, di ciliegi e di meli selvatici.

Durante il percorso che porta al laghetto, tra la vegetazione endemica e i boschi di latifoglie, si susseguono esemplari di profumata Douglasia, che dopo il suo impianto, è riuscita spontaneamente a colonizzare le pendici di questo versante.

Lungo il perimetro del laghetto è presente il Salicone, con le sue fioriture argentate, a ridosso di un fitto canneto, in prepotente espansione, favorito dalla bassa profondità delle acque.

Il bacino è alimentato principalmente dalle acque di scorrimento delle pendici del monte e a valle vi è canaletto di scolo emissario, che forma un piccolo ruscello. La zona talvolta è stata soggetta ad allagamenti autunnali o primaverili, in occasione di una maggiore piovosità, anche se gli interventi di sistemazione idrica del 2004, hanno invece determinato un costante prosciugamento delle acque.

Il piccolo bacino che rappresenta una delle poche aree umide della zona, ospita piccole specie erbacee igrofile molto interessanti, ma tra tutte l’elemento di spicco è sicuramente la rara Primulacea Hottonia palustris (violetta d’acqua); una specie igrofila rara, minacciata in tutta Italia e protetta da speciali leggi regionali (56/2000). In maggio la sua fioritura bianco-rosata ricopre l’intero specchio d’acqua, fino al margine del ruscello di scolo, offrendo un suggestivo e raro spettacolo.

montieri 020

 

 

Montieri Laghetto

 

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
   

fio fiu

I fiori del fiume

lupo-titolo

Leggi l'articolo


 

LE BACCHE E ALTRI FRUTTI DEL BOSCO

Durante le nostre escursioni autunnali abbiamo notato la grande quantità di frutti presenti in autunno. Abbiamo così deciso di fotografarli e preparare delle semplici schede descrittive.

Clicca QUI 

biancospino-1
   

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Utilizzando il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.