INDICE A _ Z - FAUNA DELLA VAL DI CECINA

   

Muflone

muflone

Ovis musimon (Schreber, 1782)

-Mammifero

 

-Ungulato

 

-Ruminante (apparato digerente poligastrico)

-Famiglia: Bovidi (corna cave permanenti)

 

 

 

foto scattate nella zona di Montecastelli

Caratteri distintivi                                                     torna al menu animali

E’ specie autoctona della Sardegna e della Corsica, progenitore della pecora domestica, viene considerata l’unica pecora selvatica italiana. E’ stato introdotto con successo in tutta Europa per la sua capacità di adattarsi in qualunque ambiente sebbene preferisca quello roccioso, dalla montagna al mare. Gradisce boschi di latifoglie collinari e di media alta montagna anche con fitto sottobosco, la macchia mediterranea e le aree incolte. In Italia è diffuso su tutto il territorio dalla catena alpina, agli Appennini. Il numero di mufloni nel nostro territorio ha subito negli ultimi anni una diminuzione da imputarsi forse all’aumento del lupo. Una colonia stabile nel tempo è segnalata sull’isola di Capraia. È un ungulato di medie/piccole dimensioni, robusto, rustico, il maschio può pesare fino a 50 Kg con un’altezza al garrese da 70 ai 100 cm; la femmina é di dimensioni ridotte con peso fino ai 28 Kg. Il muflone assume nel corso dell’anno due mantelli “mute” una autunno/invernale di colore bruno-nerastro, con una folta criniera bruno-nera su collo e giogaia; una primaverile con sostituzione del pelo invernale con mantello bruno-rossastro; sia nel mantello invernale che estivo il ventre, lo specchio anale e le zampe “calzate” rimangono bianche, la maschera bianca sul muso é un indice dell’età del soggetto ed aumenta con l’invecchiamento in entrambi i sessi. Nel maschio della specie di origine Sarda può apparire nel secondo anno di vita, un’ampia macchia bianca sulla fossa dei fianchi che si dice “sella”. Le corna nascono da una cavicchia ossea dell’osso frontale, avvolte da corno con caratteristici anelli di accrescimento che si accrescono annualmente, sono robuste ed hanno una caratteristica forma a spirale. Il muflone è un pascolatore puro ovvero un animale poco selettore che si adatta molto alle disponibilità alimentare presenti sul territorio. La stagione riproduttiva è di ottobre/novembre, la gestazione dura 150/160 giorni, la femmina partorisce un piccolo che è autonomo entro due ore, lo svezzamento è sui 6 mesi, la maturità sessuale sull’anno di età, la sociale sui 3 anni. Il muflone può vivere oltre 10 anni.

muflone1
muflone2
muflone3
muflone4

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
   
   

fio fiu

I fiori del fiume

lupo-titolo

Leggi l'articolo


 

LE BACCHE E ALTRI FRUTTI DEL BOSCO

Durante le nostre escursioni autunnali abbiamo notato la grande quantità di frutti presenti in autunno. Abbiamo così deciso di fotografarli e preparare delle semplici schede descrittive.

Clicca QUI 

biancospino-1
   

Calendario Eventi  

Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031
   

miniere del pavone  

20/05/12 MINIERE DEL PAVONE
vedi le foto
23
   

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Utilizzando il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.