INDICE A _ Z - FLORA SPONTANEA DELLA VAL DI CECINA -

   

Ontano Napoletano

Dettagli
cdg-a-ontano-napoletano   Nome scientifico: ALNUS CORDATA
  Nome comune: ONTANO NAPOLETANO
  Famiglia: Betulaceae
  Fioritura: Febbraio-Aprile
  Habitat: si trova nei pressi dei corsi d’acqua, in boschi ripariali o in terreni piuttosto umidi. Fino a 1200 m. Non è presente in Val d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino, Puglia.


Descrizione

cdg-a-ontano-napoletano dis

L’Ontano napoletano, specie eliofila-mesofila, allo stato spontaneo è presente come endemismo solo nel Sud Italia, anche se lo possiamo ritrovare spontaneizzato in tutta la penisola, a seguito del ripetuto utilizzo per rimboschimenti.

 

Il suo apparato radicale espanso e poco profondo si sviluppa ampiamente con robuste radici dotate di tubercoli, che come le altre specie di ontani, entrano in simbiosi con batteri azoto fissatori che riescono ad arricchire il terreno in cui vegeta la pianta.

Il fusto appare eretto, ricoperto da corteccia liscia; grigio nerastra nelle piante giovani con macchioline e lenticelle biancastre; per diventare più screpolata e bruna, in quelle più adulte. L’albero può raggiungere anche 10-20 metri di altezza.

 

La chioma è piramidale, talvolta piuttosto snella, altre volte invece, specialmente nelle piante a portamento cespuglioso è più espansa. Sui rametti piccoli è presente una pruina biancastra.

 

Le sue foglie caduche  sono alterne, portate da un lungo picciolo di circa 2 cm. Di forma ovata cuoriforme, con apice acuto e margine dentellato, sono larghe circa 4-8 cm di color verde lucente sopra, più chiare nella parte sottostante, con presenza di ciuffetti di peluria giallastra sulle sporgenze delle venature.

 

I piccolissimi e numerosi fiori unisessuali, sono privi di corolla, riuniti in una infiorescenza portata dalla stessa pianta. I maschili, raggruppati in amenti penduli lunghi 5-10 cm, sono già presenti nel periodo invernale. I femminili invece formano piccole spighe erette, ovoidi con stigmi rossastri, lunghe un paio di centimetri.

 

I frutti (achenoconi) sono pignette ovali legnose, lunghe 2-3 cm, verdi e compatte che diventano marronastre a maturazione avvenuta. All’interno sono contenuti acheni alati di circa 3mm. Talvolta le pignette secche possono rimanere sulla pianta anche per diversi anni. La fruttificazione avviene quando l’albero ha un’età di circa 7/8 anni. Il legno è molto leggero e compatto, di colore rossastro.

Inadatto come combustibile, viene usato per confezionare imballaggi e compensati, o sfruttato nell’industria cartaria.

 

Le foglie dell’Ontano hanno proprietà astringenti, antinfiammatorie, febbrifughe e antireumatiche. Sono utilizzate in erboristeria per la preparazione di macerati glicolici contro cefalee, emicranie e vertigini.

L’Ontano, in antichità considerato dai Celtici e dai Druidi, come pianta magica, era simbolo di salute del corpo  e dello spirito.

 

Il suo nome ‘Alnus’, di etimologia incerta, si ritiene possa provenire dalle antiche parole celtiche ‘Al-an’ col significato di ‘vicino all’acqua’. Cordata invece, dal latino ‘cor-cordis’, descrive la forma a cuore delle sue foglie.

 

Osservato nei pressi delle Cascatelle di Caselli

  cdg-a-ontano-napoletano 002
  cdg-a-ontano-napoletano 003
  cdg-a-ontano-napoletano 004
  cdg-a-ontano-napoletano 005
  cdg-a-ontano-napoletano 006
   

Ontano Napoletano -- Alnus Cordata

Joomla Templates and Joomla Extensions by ZooTemplate.Com
   

fiori per colore  

 Identificazione e classificazione
secondo 5 colori principali

fiori bianchi fiori blu fiori gialli
fiori rossi fioei vrdi
   

fio fiu

I fiori del fiume

lupo-titolo

Leggi l'articolo


 

LE BACCHE E ALTRI FRUTTI DEL BOSCO

Durante le nostre escursioni autunnali abbiamo notato la grande quantità di frutti presenti in autunno. Abbiamo così deciso di fotografarli e preparare delle semplici schede descrittive.

Clicca QUI 

biancospino-1
   

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Utilizzando il sito, dichiari di accettare l'uso dei cookie.