• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone

Airone bianco maggiore

airone bianco 01

emma cellesi

Casmerodius albus L.
Classe: Uccelli
Ordine: Ciconiformi
Famiglia: Ardeidi

L'Airone bianco maggiore è un uccello migratore parziale; in Europa è in assoluto l'ardeide più scarso; è presente nelle aree del sud-est europeo e allestisce nidi isolati o in piccole colonie, a volte con Airone cenerino o Airone rosso. Sverna principalmente nelle regioni mediterranee di Europa e Africa. In Italia è migratore regolare e svernante irregolare.

Ascolta il verso

Foto di skeeze da Pixabay
airone bianco 03
Foto di skeeze da Pixabay

Caratteri distintivi

Lunghezza 85-105 cm - Apertura alare 140-160 cm - Peso 950-1.700 grammi 


Ha un piumaggio completamente bianco e presenta il becco interamente giallo (eccetto durante il periodo della riproduzione in cui è giallo solo alla base), piedi scuri e in primavera le tibie rossastre o giallo-brune (altrimenti scure).

In volo le zampe sporgono maggiormente dalla coda che nella Garzetta, e i colpi d'ala sono analoghi a quelli dell'Airone cenerino.

Presenta un caratteristico sopracciglio verdastro.

I sessi sono simili salvo che per le dimensioni leggermente maggiori del maschio; il giovane è simile all'adulto d'inverno.

Il verso è aspro e strillato.

Il volo è lento e cadenzato, altra caratteristica che aiuta a distinguerlo dalla Garzetta.

 

Biologia

airone bianco 02
Foto di Gesmar da Pixabay

Si nutre principalmente di pesci d'acqua dolce, di insetti e di piccoli mammiferi.

La tecnica di caccia è quella tipica degli aironi: lunghi ed immobili appostamenti che si concludono con un fulmineo colpo di becco sulla preda.