• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone

Come stabilire la posizione dei punti cardinali.


Poiché la linea Nord - Sud è perpendicolare alla linea Est – Ovest basterà determinare la posizione di un singolo punto sull’ orizzonte per determinare la posizione di tutti gli altri.


I sistemi per determinare la direzione di un punto cardinale nel nostro emisfero sono:stellapolare

 

bussola

  1. Se avete una bussola è fatta, ma ricordete che le bussole possono sbagliare il sole o la stella polare non sbagliano mai, quindi e sempre meglio verificare la loro posizione.
  2. Senza bussola di notte: tramite la stella polare, che è l'ultima stella della coda dell'Orsa Minore, non è molto luminosa come del resto tutta questa costellazione. Si può trovare facilmente però cercando nel cielo l’ Orsa Maggiore, che è facile da individuare, e prolungare di 5 volte il segmento immaginario che congiunge le 2 stella anteriori della costellazione.
  3. Di giorno
  • La direzione Sud si può stabilire quando il sole raggiunge la massime altezza sull'orizzonte (mezzogiorno vero).fig.1 Come tutti sanno l' Ovest è dove tramonta il sole e l' Est dove sorge, ma queste direzioni sono indicate correttamente solo negli equinozi di autunno e primavera, alla nostra latitudine, qui in Toscana, fra l'alba dell'equinozio estivo e quella dell'equinozio invernale ci corrono 63°. Se clicchi sulla fig1 oltre a vederla ingrandita avrai una descrizione più dettagliata.
  • Sempre grazie al sole si può determinare l' Est piantando un bastone nel terreno inclinandolo nella direzione del sole in modo che non generi nessuna ombra. La terra ruotando su se stessa sposterà il bastoncino da questa posizione ideale rispetto al sole e dopo 15 - 20 minuti verrà proiettata un ombra sul terreno, questa indicherà l'Est.
  • orolSempre grazie al sole, ma questa volta usando un orologio a lancette, si può determinare il Nord. Teniamo presente che la lancetta delle ore fa il doppio della strada rispetto al sole, cioè, il sole per compiere il suo apparente giro attorno alla terra impiega 24 ore, mentre la lancetta delle ore impiega 12 ore per fare un giro completo del quadrante, quindi per trovare il Nord dovremo dividere l' ora esatta per 2 riportarla sul quadrante ed indirizzare la retta che passa da questo punto per il centro dell' orologio verso il sole a questo punto la retta che passa per i punti 6 12 indicherà il nord. Bisogna tener conto dell'ora legale e usare sempre quella solare. Nell'esempio qui accanto l'orologio indica che sono quasi le 7 del mattino, dividiamo per 2 questo orario e troveremo 3,5, il punto che ci interessa sarà a metà tra 3 e 4 sul quadrante, uniamo con una retta (nell'esempio la freccia rossa) il centro dell'orologio con questo punto e mettiamola in direzione del sole, ora la direzione 6 12 freccia celeste indicherà il nord.