• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone
cdg-f-carice-minore   Nome scientifico: CAREX HUMILIS
  Nome comune: CARICE MINORE
  Famiglia: Ciperaceae
  Fioritura: Marzo-Maggio
  Habitat: prati e pascoli soleggiati steppici e suoli rocciosi. Non è presente in Puglia, Calabria, Sicilia, Sardegna. Da 0 a 2000 metri.


Descrizione

Pianta erbacea perenne cespi tosa con radici fascicolate e rizoma robusto obliquo. Caratterizzata da un denso cespo avvolto da fibre scure e da numerose foglie vecchie essiccate dell’anno precedente, adagiate al suolo.

I fusti (culmi) sono gracili ma piuttosto ruvidi, arrossati alla base; di forma trigona (lunghi 5-12 cm).

Le foglie indivise, lineari, sottili, sono lunghe il doppio del fusto e larghe poco più di 1 mm;  canalicolate con margini ruvidi, sono di color verde grigio più scuro verso la sommità.

Le infiorescenze sono rappresentate da 3-5 spighe distanziate sul fusto, inguainate da brattee scariose di color brunastro-rossiccio. Le spighe superiori sono quelle maschili, solitarie, fusiformi color paglierino. I fiori femminili sono posizionati lungo il fusto, formati da 1 a 4 fiori peduncolati, distribuiti lungo lo stelo, avvolti da una brattea membranosa marronastra dalla quale escono 3 stigmi piumosi biancastri.

Il frutto è un achenio trigono lungo un paio di mm, racchiuso da un otricello pubescente color verdastro con leggera nervatura.

Il suo nome deriva da ‘Keiro’ una parola greca che significa ‘tagliare’, riferito al margine tagliente delle foglie. Il nome specifico ‘humuilis’ si riferisce alla piccole dimensioni della pianta.

  cdg-f-carice-minore 002
  cdg-f-carice-minore 003
  cdg-f-carice-minore 004
  cdg-f-carice-minore 005
   
   

Carex humilis -- Carice minore