• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone
cdg f campanula toscana 001   Nome scientifico: CAMPANULA MEDIUM
  Nome comune: CAMPANULA TOSCANA
  Famiglia: Campanulaceae
  Fioritura: maggio-luglio
  Habitat: Predilige ambienti pietrosi e cespugliosi, prati aridi fino a 1500m. Oltre che in Toscana, è presente in Liguria, Piemonte, Lombardia, Emilia e Marche


Descrizione

cdg-f-campanula-toscana dis

La Campanula Toscana è considerata una specie piuttosto rara, sub-endemica, con presenza molto limitata. Causa le raccolte selvagge, che venivano fatte soprattutto in passato, nei confronti di questo fiore,  è da considerarsi in via di estinzione e per questo viene protetta a livello regionale.

Noi abbiamo avuto la fortuna di poterla ammirare e fotografare nelle pietraie che costeggiano il torrente Trossa, nei pressi di Grottamagna e nella Riserva di Montenero, presso Volterra.

E' una pianta erbacea annuale alta da 20 a 70 cm, munita di una radice robusta ricca di latice, da cui si dipartono i fusti. Questi, piuttosto pelosi, come tutta la pianta, sono di color bruno rossastro e poco ramificati.

Le foglie sono sparse, più numerose alla base, di forma ovale-lanceolata con margine dentato. Quelle superiori, molto più piccole abbracciano il fusto.

I fiori, molto belli sono penduli, radi, isolati o raccolti in racemo, portati da peduncoli lunghi fino a 10 cm, che terminano con 2 brattee fogliacee. Il calice tubolare ha 5 denti con appendici ripiegate. La corolla imbutiforme, poi svasata, è piuttosto grande di colore blu violetto intenso ed è formata da 5 lobi con fauce vellutatae. Il lungo stilo cilindrico sporgente dalla corolla è di colore giallo. 

Il frutto è una capsula ovale formata da 5 logge, che si aprono a maturazione.

 

Il nome di questa pianta è chiaramente riferito alla forma a campana del suo fiore. (Capanula dal latino "piccola campana") L'aggettivo "Toscana" che la descrive, si riferisce invece alle aree di maggior sviluppo della specie.

                    



  cdg f campanula toscana 002
  cdg f campanula toscana 003
  cdg f campanula toscana 004
  cdg f campanula toscana 005
  cdg f campanula toscana 006

Campanula Toscana -- Campanula Medium