• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone
cdg r alisso montano 001   Nome scientifico: SAPONARIA OCYMOIDES
  Nome comune: SAPONARIA DELLE ROCCE
  Famiglia: Caryophyllaceae
  Fioritura: Maggio-Agosto
  Habitat: Predilige luoghi rocciosi, ghiaiosi o franosi fino a 1500m. E' presente al Nord e al Centro Italia, fino alla Campania e all'Abruzzo.


Descrizione

cdg-r-saponaria dis

Pianta perenne con portamento prostrato, che forma piccoli cuscini striscianti che tendono ad espandersi rapidamente sul terreno. Il suo apparato radicale è formato da una radice principale legnosa molto più sviluppata, rispetto a quelle che la circondano. I fusti legnosi ricoperti di peluria, alti fino a 30-40cm, molto ramificati.

Le foglie sono piccole, ovali-lanceolate, di colore verde scuro, che in primavera vengono praticamente nascoste dalla bella e abbondante fioritura.

I fiori portati da brevi peduncoli, sono raccolti in infiorescenze a grappolo, che perdurano fino ai primi freddi.

Hanno un calice cilindrico piuttosto peloso, lungo 1 cm, verde con sfumature violacee, terminante in piccoli denti. La corolla è formata da 5 petali spatolati color rosa-fuxia.

Il frutto è una capsula ovoidale che resta inclusa nel calice, che contiene semini scuri e rugosi.

 

Il nome della pianta proviene dalla parola latina "Sapo" che significa "sapone", per le sostanze presenti nelle sue radici. La parola "Ocymum" invece, significa "similare al basilico".

Questa piccola e graziosa pianta, si presta anche ad essere coltivata nei giardini rocciosi.

                    



  cdg-r-saponaria 002
   
   
   
   
   

Saponaria delle rocce -- Saponaria ocymoides