• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone
cdg f boccione maggiore 001   Nome scientifico: URUSPERMUM DALECHAMPII
  Nome comune: BOCCIONE MAGGIORE
  Famiglia: Asteraceae
  Fioritura: Aprile-Agosto
  Habitat: Comune nei campi, nei prati, al margine delle strade e dei viottoli. Luoghi sassosi, fino a 1200 m


Descrizione

cdg-f-boccione-maggiore dis

Pianta erbacea perenne alta fino a 50 cm. I suoi fusti cilindrici, morbidamente pelosi, sono cavi al loro interno e portano ognuno un grande fiore solitario.

Le foglie che formano la rosetta basale sono bislunghe con margini leggermente ondulati e dentellati, di un bel colore verde oliva vellutato. Quelle che crescono lungo gli steli sono ovali e piuttosto piccole.

Il fiore è solitario sopra ogni gambo e i petali che lo formano sono numerose ligule tronche e seghettate, di colore giallo zolfo con screziature rossastre all'esterno.

Il pappo è simile a quello del Tarassaco: una grande sfera composta da acheni stretti alla base che portano all'apice un ciuffo di peli.

Le foglie della rosetta, raccolte in primavera sono apprezzate per il loro sapore amarognolo e si possono gustare mescolate ad altre erbe spontanee, in insalate crude o cotte.

L'etimologia del nome di questa pianta proviene dalle parole latine "Uro"= brucio e "Spermum"=seme, che alludono al colore nero-bruciato dei suoi semi. L'aggettivo che la descrive è dato dal nome del fisico botanico francese Jaques Daléchamps, che per primo la classificò.

                    



  cdg f boccione maggiore 002
  cdg f boccione maggiore 003
  cdg f boccione maggiore 004
   
   
   

Boccione Maggiore -- Uruspermum Dalechampii