• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone

nodo galleggiante Il nodo semplice:

Chiamato anche nodo galleggiante, è usato per giuntare 2 corde da usare per una discesa in corda doppia.

nodo galleggiante scorrevolePerché galleggiante?

I 2 capi in tensione sono alla base del nodo, non sull'asse come avviene ad esempio nel nodo doppio inglese, nel momento in cui si tensiona la corda per il suo recupero, esso tende a "girarsi" dalla parte opposta rispetto alla roccia, scivolando ("galleggiando", appunto) sulle asperità della roccia stessa. In pratica, tale nodo ha minori probabilità di incastrarsi in fessure o sporgenze rispetto al doppio inglese.

Va sempre stretto con forza un capo alla volta e controllato prima dell’utilizzo.
Nell’ unione di due corde per la discesa in doppia , lasciare sempre almeno 40 cm tra il nodo e le due estremità di corda