• Rocca Sillana

  • Riserva naturale di Monterufoli

  • Riserva naturale di Monterufoli

    Farneta
  • Riserva naturale di Berignone

  • Panorama dalle Balze

    Volterra
  • Querceto

  • Rocca Sillana

  • Castello dei Vescovi

    Riserva naturale di Berignone
  • Camomilla

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Daini

    Riserva naturale di Berignone
  • Fiume Cecina

    Riserva naturale di Berignone
  • Orchidee
  • Riserva naturale di Caselli

  • Le Cornate

  • San Michele

  • Torrente Sterza

    Riserva naturale di Caselli
  • Fiume Cecina

    Riserva Naturale di Berignone

 

PIEVE DELLA NERA  di Anna Moratti

nera(7)La “Pieve della Nera”, dedicata al culto di San Giovanni Battista, fu costruita intorno all’anno 1000, vicino all’omonimo castello che fu anche sede di un libero comune. Sorge isolata su una propaggine boscosa a 370 metri slm, vicina alla vallata dello Strolla.

La chiesa in stile romanico, ha un campanile a vela che si innalza sulla destra della facciata, costruita interamente con roccia basaltica e calcarea reperita nelle zone circostanti; circondata da filari di cipressi secolari e da muri a secco.

A lungo contesa tra Comune e Vescovi di Volterra,  tra Vescovi e comune di San Gimignano, la Pieve fu nel medioevo, per l’estesa Diocesi di Volterra, un centro molto vitale, poiché si affacciava su un’importante via di comunicazione, punto cruciale per il trasporto del sale che costituiva un ricco traffico, che dalle moje  della Val di Cecina era diretto verso Colle Val d’Elsa e Firenze.nera(8)

Purtroppo oggi appare completamente in stato di abbandono, nonostante i ripetuti tentativi di restauro intervallati da lunghi periodi di interruzione. E' stata privata di alcuni elementi architettonici  dell'arco del portale composto di 13 conci di pietra decorata,  conservati a Volterra  nel Museo Diocesano di Arte Sacra.

Riguardo al significato del nome della Pieve, nel suo ' Dizionario fisico, storico della Toscana', Repetti scriveva: ....---trovasi sopra un poggio di gabbro detto 'marmo nero' dal cui colore probabilmente ebbe il titolo che porta tuttora di 'Pieve della Nera'---......

Nelle vicinanze, a pochi passi dalla pieve, si nasconde tra gli alberi un piccolo cimitero con cappella centrale, circondato da un perimetro di mura in pietra chiuse con due colonne di mattoni. All'interno si vedono antiche croci di ferro e frammenti di lapidi di marmo incise. 

                                                                                                                                                                       

nera(3)